L’‪NSA‬ intercettava anche Silvio ‪Berlusconi‬ sotto la presidenza di Giorgio‪ Napolitano‬? Oggi qualcuno prova a far campagna elettorale sul Datagate ma la verità è che il MoVimento 5 Stelle dal primo giorno ha provato a far chiarezza e ad ottenere risposte mai arrivate!

Questo l’intervento che feci più di 2 anni fa, a novembre 2013, parlando direttamente all’ex Presidente Enrico Letta, non con poca emozione (erano le prima volte che intervenivo in aula), ma dove dicevo chiaramente la nostra sulla vicenda Datagate.

Parlavo anche già delle accuse che Cannistraro, ex direttore CIA in Italia, aveva fatto su presunti sistemi di controllo che oltre ad utilizzare vendevamo a terzi.

Ma no…i grillini sono allarmisti…e qualche mese dopo spunta il caso Hacking Team > articolo di approfondimento Hacking Team.

“Da qui ci spiano gli americani” fu il titolo di un articolo comparso sull’Espresso rafforzato da documenti inconfutabili.

Le parole del Premier Letta in aula furono chiare:

«Ad oggi in base all’analisi della nostra intelligence e dei contatti internazionali, non risultano compromissioni della sicurezza delle comunicazioni, né dei vertici di Governo, né delle nostre ambasciate, né risulta che la privacy dei cittadini italiani sia stata violata da organismi informativi nazionali o in collaborazione con i servizi di intelligence stranieri».

Ora Renzi si sta costruendo la sua intelligence di fiducia con Carrai…parte dalla cyber ma sarà certamente un caso…forse sono il solito grillino complottista…ma voi siete sicuri di voler lasciare il Paese in mano a questa gente?

Spero vivamente che la risposta sia NO! Perchè è il momento di restituire le istituzioni ai cittadini!

datagate-nuovo