Home Articoli in evidenza Coronavirus: una guerra contro un nemico invisibile. #RestateaCasa

Coronavirus: una guerra contro un nemico invisibile. #RestateaCasa

1608
0
Coronavirus una guerra contro un nemico invisibile #RestateaCasa
Scopri di più sui Servizi Segreti

Le immagini di oggi sono strazianti.

Sono consapevole che siete in tanti a non dormire o comunque a prendere difficilmente sonno in queste notti.

Io sto dormendo davvero poco, quel che basta; c’è tanto da fare.

Penso alle persone scomparse e ai loro familiari.

Penso ai ragazzi e alle ragazze dell’Esercito Italiano che oggi hanno caricato i feretri nei camion portando via da Bergamo decine e decine di morti per farli cremare fuori regione. Erano così tante le bare che non si riusciva più a gestirle, le attese per le cremazioni infatti avevano ormai superato la settimana.

Scopri di più sui Servizi Segreti

Quando tutto questo sarà finito, perché finirà, andrò ad abbracciare forte quei soldati uno ad uno.

Ogni generazione vive la sua guerra. A noi è toccata questa, già, perché siamo in guerra se ancora non l’avete capito.

Non si possono più tollerare leggerezze da parte di irresponsabili. Le forze dell’ordine continueranno a fare accurati controlli su tutto il territorio nazionale.

Restare a casa è l’unica soluzione che abbiamo per vincere contro questo avversario forte e invisibile.

Fatelo per i vostri figli, per i vostri genitori.

Ciascuno di noi deve fare la sua parte.
Aiutateci a difendervi e passerà presto.

Buona notte a tutti.

Articolo precedenteCoronavirus: il punto sul Ministero della Difesa
Articolo successivoLo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze al servizio dei cittadini
Angelo Tofalo cittadino eletto al Parlamento con il movimento 5 stelle nella XVII e XVIII legislatura, già Sottosegretario di Stato alla Difesa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui