Home Articoli in evidenza Cosmo-SkyMed e sonda Cheops presto in orbita!

Cosmo-SkyMed e sonda Cheops presto in orbita!

111
0
copertina-lancio-cosmo-skymed-2

Tra qualche ora saranno lanciati in orbita il satellite Cosmo-SkyMed, primo di seconda generazione, e la sonda Cheops, due gioielli di tecnologia italiana per l’Osservazione della Terra.

Con questo lancio si inaugura ufficialmente la seconda generazione di Cosmo-SkyMed (Constellation of small Satellites for Mediterranean basin Observation); la prima generazione è stata completata nel 2010 con il lancio di 4 satelliti.

Cosmo-SkyMed garantirà l’Osservazione della Terra tramite radar ad apertura sintetica, capaci di studiare il nostro Pianeta in qualsiasi condizione atmosferica e a prescindere dall’alternanza tra il giorno e la notte Il Ministero della Difesa ha deciso di investire tantissimo sul programma che durerà per i prossimi tre anni.

È doveroso ringraziare anche l’Agenzia Spaziale Italia e il MIUR per aver partecipato al finanziamento del progetto, l’azienda Thales Alenia Space responsabile della fornitura dell’intero sistema e Telespazio che si occuperà del controllo dell’infrastruttura, oltre che della ricezione ed elaborazione dei dati.

Abbiamo così permesso all’Italia di ricoprire un ruolo di prim’ordine e consentito al nostro Sistema Paese di compiere un grande passo in avanti nel campo spaziale e nell’innovazione tecnologica. 🚀🇮🇹

Italia leader nel Dominio Spaziale

Nelle prossime ore saranno lanciati in orbita il satellite Cosmo-SkyMed, primo di seconda generazione, e la sonda Cheops. Il lancio previsto questa mattina dalla base di Kourou, nella Guyana francese, è stato rinviato per problemi tecnici; una cosa normale, nulla di strano, il bello della diretta… Abbiamo approfittato per parlare di #Spazio con i rappresentanti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dell'ESA – European Space Agency e di Telespazio nella sede dell’Agenzia Spaziale Italiana.Collegatevi!

Pubblicato da Angelo Tofalo su Martedì 17 dicembre 2019

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui