Home Articoli in evidenza Visita alla Scuola Sottufficiali della Marina Militare a La Maddalena

Visita alla Scuola Sottufficiali della Marina Militare a La Maddalena

4318
0
Il Sottosegretario alla Difesa Tofalo alla Scuola Sottufficiali della Marina Militare a La Maddalena

Oggi a La Maddalena ho visitato la Scuola Sottufficiali della Marina Militare, una delle sedi dove vengono preparati i marescialli, i sergenti e i volontari di truppa anche di altre Forze Armate e dei Corpi Armati dello Stato.

Accompagnato dall’Amm. Giacomin e dal Comandante C.V. Marchetti ho potuto vedere i luoghi strategici della Marina e capire quindi il perché del forte legame con l’isola.

È proprio qui infatti che vengono formati i nocchieri, i nocchieri di porto e i motoristi.

Con il Contrammiraglio Rossi, comandante dei Comsubin, nel corso della giornata ho avuto modo di conoscere e apprezzare gli operatori del Servizio Difesa Antimezzi Insidiosi che ha sede sull’isola, lo SDAI.

Questa unità è in grado di svolgere le operazioni più complesse come la difesa delle opere portuali contro attacchi di mezzi insidiosi, la bonifica degli ordigni esplosivi nelle acquee nazionali, lavori subacquei in prossimità delle carene delle Unità militari.

Come in tutti i Reparti Subacquei della Marina Militare, in possesso di una camera di decompressione, anche i nuclei S.D.A.I. forniscono supporto al servizio sanitario nazionale per la cura delle malattie da decompressione e delle altre malattie per le quali la somministrazione di ossigeno puro in alta pressione è richiesta.

I nuclei S.D.A.I. concorrono inoltre, qualora necessario, nelle acquee di giurisdizione, alle operazioni di salvataggio del personale dei sommergibili sinistrati.Sono stato infine nell’isola di Santo Stefano, importante e strategica base militare che ospita impianti della Marina Militare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here