Home Articoli in evidenza 41 anni dall’omicidio di Piersanti Mattarella

41 anni dall’omicidio di Piersanti Mattarella

638
0
Piersanti Mattarella
Scopri di più sui Servizi Segreti

41 anni fa, a Palermo, in via Libertà, veniva ucciso Piersanti Mattarella.

Era appena entrato sulla sua Fiat 132. Con lui, pronti a dirigersi in chiesa per la messa dell’Epifania, c’erano la moglie, i due figli e la suocera.

Pochi istanti prima di mettere in moto, vennero sparati colpi di pistola.

Il presidente della Regione Piersanti Mattarella fu ferito a morte.

Per tutti resta un esempio di grande impegno politico.

Scopri di più sui Servizi Segreti

Un servitore dello Stato che ha sempre creduto nel riscatto della Sicilia, impegnato a rinnovare le istituzioni e liberarle dal giogo mafioso.

Pagò con la propria vita la battaglia contro l’illegalità e la criminalità.

È dovere di noi tutti onorare e ricordare, ogni giorno, la sua memoria affinché i suoi ideali ispirino soprattutto i più giovani.

Articolo precedenteVeneto, forte ondata di maltempo. La Difesa si mobilita
Articolo successivoGiornata nazionale della Bandiera italiana
Angelo Tofalo cittadino eletto al Parlamento con il movimento 5 stelle nella XVII e XVIII legislatura, già Sottosegretario di Stato alla Difesa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui