Home Articoli in evidenza Visita al Comando delle Forze Speciali dell’Esercito

Visita al Comando delle Forze Speciali dell’Esercito

55
0
Visita al Comando delle Forze Speciali dell'Esercito
Scopri di più sui Servizi Segreti

Questo pomeriggio abbiamo poi fatto visita al Comando delle Forze Speciali dell’Esercito.

Il COMFOSE è stato istituito nel settembre 2013 a Pisa ed è attualmente comandato dal Generale B. Pietro Addis, che coordina i reparti delle Forze Speciali dell’Esercito Italiano, ovvero il 9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti “Col Moschin”, il 185° Reggimento Paracadutisti Ricognizione e Acquisizione Obiettivi “Folgore”, il 4° Reggimento Alpini Paracadutisti e il 28° Reggimento “Pavia”.

Il Comando, divenuto pienamente operativo nel febbraio 2014, rappresenta una eccellenza italiana dell’intero comparto della Difesa, che garantisce la formazione e l’addestramento delle forze speciali destinate ad agire in Patria e all’estero in missioni complesse a tutela della sicurezza, della collettività e della difesa del Paese.

Nel corso del tempo infatti, i militari che si sono formati ed addestrati presso il Comando delle Forze Speciali dell’Esercito si sono poi trovati alle dipendenze di vari comandi e grandi unità come la Brigata Paracadutisti “Folgore”, il Comando Truppe Alpine e il Comando Artiglieria.

  • Visita al Comando delle Forze Speciali dell'Esercito
  • Visita al Comando delle Forze Speciali dell'Esercito
Scopri di più sui Servizi Segreti
Articolo precedenteCentro Interforze Studi e Applicazioni Militari (C.I.S.A.M.)
Articolo successivoTofalo, Fico, Gallo e Villarosa: Nessun illecito fiscale. “Ristabilita la verità”
Angelo Tofalo cittadino eletto al Parlamento con il movimento 5 stelle nella XVII e XVIII legislatura, già Sottosegretario di Stato alla Difesa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui