Home Servizi Segreti Italiani Professor Aldo Giannuli: Open Source Intelligence – la stampa ed il web

Professor Aldo Giannuli: Open Source Intelligence – la stampa ed il web

2526
0
Intelligence-and-security-Aldo-Giannuli-OSINT-lezione-2
Intelligence-and-security-Aldo-Giannuli-OSINT-lezione-2

Professor Aldo Giannuli: Open Source Intelligence – la stampa ed il web

Open Source Intelligence: Focus del professor Aldo Giannuli sulle fonti aperte Come funziona l’informazione?

Quali tecniche utilizzano i servizi informativi per raccogliere, analizzare e classificare la notizia?

Quanto pesa in termini di importanza l’Open Source Intelligence e cosa vuol dire fonti informative aperte?

Queste sono alcune delle domande a cui troverete risposta grazie a questa serie di lezioni del Prof. Aldo Giannuli.

Per iniziare a muoversi nel complicato mondo dei servizi segreti è necessario anzitutto approfondire le modalità di interazione che essi instaurano con i media.

Solo attraverso un approccio professionale nell’interpretazione di fonti e notizie si possono muovere i primi passi per costruire la base metodologica utile allo studio dei temi dell’Intelligence.

In questa prima lezione il professore Giannuli offre una panoramica ampia sulle manipolazioni, volontarie ed involontarie, che caratterizzano il flusso informativo dei media più importanti, quelli che generano opinioni diffuse e che spesso nascondono tra le righe alcune importanti verità


 

Lezione 2

Open Source Intelligence OSINT

Pillole d’Intelligence – FocusProf. Aldo Giannuli

Sala Tatarella Camera dei Deputati

In questo pillola il prof. Giannuli offre una piccola panoramica sull’Open Source Intelligence OSINT.

Come interagiscono la stampa ed il web?

Tutti i blogger sono normali cittadini?

Quali sono i ruoli e le istituzioni in campo editoriale?

Informazione, pubblicità o lobbies?

Questi sono solo alcuni degli argomenti trattati in questo secondo tutorial sui temi dell’Open Source Intelligence.

 

 

Previous articlePillole d’Intelligence “Breve storia dei servizi segreti” #realizziamoilfuturo
Next articleM5S vigila sulle operazioni del Gruppo di Azione Locale nell’area del Cilento.
Angelo Tofalo cittadino eletto al Parlamento con il movimento 5 stelle nella XVII e XVIII legislatura, già Sottosegretario di Stato alla Difesa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here