Home Attività Parlamentare Operazione Trasparenza: alla ricerca dei fascicoli secretati.

Operazione Trasparenza: alla ricerca dei fascicoli secretati.

2684
2
angelo-tofalo-desecretazione-servizi-segreti-matteo-renzi fascicoli spariti camera dei deputati
angelo-tofalo-desecretazione-servizi-segreti-matteo-renzi

Operazione Trasparenza: alla ricerca dei fascicoli secretati.

“Servizi segreti, faldoni scomparsi, funzionari disattenti e politici distratti…”

Questo sarebbe il titolo di un articolo se non volessimo mettere in dubbio la buonafede di tutti gli ingranaggi ed i movimenti del segreto di stato!

In questi giorni alcuni articoli di stampa hanno lasciato emergere quanto sia complicato accedere alle informazioni secretate di palazzo San Mancuto anche da parte di chi dovrebbe valutarne l’importanza stessa.

Commissioni speciali, comitati e magistratura si trovano troppo spesso a richiedere informazioni puntuali, su eventi di grande pertinenza rispetto al lavoro che si sta svolgendo, e purtroppo non sempre le risposte di funzionari ed enti governativi sono chiare e risolutive.

Dal traffico dei rifiuti, alle navi dei veleni affondate nel Mediterraneo, Complessivamente, considerando quattro commissioni d’inchiesta sui rifiuti e quella sulla morte di Alpi e Hrovatin, i consulenti di Montecitorio hanno sottoposto alla presidenza poco più di un centinaio di dossier da avviare alla desecretazione. Che fine hanno fatto gli altri fascicoli?

Nel marzo 2012 il generale Sergio Siracusa testimoniò, al Tribunale di Roma, la presenza di più di 8000 documenti relativamente al caso Alpi/Hrovatin.

Leggo sul Manifesto che una fonte anonima risponde: «Quei documenti non avevano un inventario per cui abbiamo dovuto stabilire dei necessari criteri di ricerca».

Alla fine, delle migliaia di documenti inviati dai servizi di intelligence alla Commissione Alpi-Hrovatin, delle migliaia di dossier acquisiti dalle commissioni sui rifiuti (più di 600 solo per la Commissione Pecorella) sono stati selezionati solo 152 da avviare alla desecretazione, 70 sono dell’Aise, il servizio di intelligence estera (40 documenti segreti e 30 riservati), 5 dell’Aisi (il servizio di intelligente interna), 20 del Copasir, il comitato parlamentare di controllo sui servizi segreti italiani , e una cinquantina di atti giudiziari. Di tutti gli altri documenti non verrà nemmeno chiesta la desecretazione.

Come i politici in quest’aula devono entrare in contatto con burocrati di Stato per garantire una equa valutazione delle proprie idee ed azioni politiche così chi entra in contatto con atti secretati deve mediare le proprie esigenze informative con i funzionari abilitati alle ricerche dei dossier.

Il MoVimento 5 Stelle è entrato nelle istituzioni per liberare la politica da una sudditanza psicologica verso le figure che, dopo decenni di lavoro nel sottobosco operativo dell’amministrazione pubblica, si sono abituate ad un sistema ormai insufficiente a garantire lo svolgimento democratico dell’azione parlamentare.

Spero che tutti i partiti capiscano fino in fondo la gravità di questa situazione alimentando una battaglia collettiva per la trasparenza.. a meno che questo modus operandi non sia l’ennesima garanzia di autoconservazione e di mantenimento dello status quo!

Noi del M5S lotteremo con ogni forza per questa battaglia di verità e trasparenza!

non-esistono-i-fascicoli-segreti
non-esistono-i-fascicoli-segreti
palazzo-mancuto-dossier-servizi-segreti
palazzo-mancuto-dossier-servizi-segreti
fascicoli-scomparsi-via-mancuto-servizi-segreti
fascicoli-scomparsi-via-mancuto-servizi-segreti
nave-dei-veleni,-non-ci-sono-fascicoli-segreti
nave-dei-veleni,-non-ci-sono-fascicoli-segreti
Previous articleStipendio parlamentare: nuovo versamento mentre gli altri chiacchierano
Next articleSalerno: sanità pubblica, un diritto da tutelare!
Angelo Tofalo cittadino eletto al Parlamento con il movimento 5 stelle nella XVII e XVIII legislatura, già Sottosegretario di Stato alla Difesa

2 COMMENTS

  1. Servizi segreti, faldoni scomparsi, funzionari disattenti e politici distratti | VIDEODOMANI NEWS VIDEO E NOTIZIEVIDEODOMANI NEWS VIDEO E NOTIZIE

    […] March 5, 2014 function forceUpdateSocialLinkz_217182395() { var arguments = { action: […]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here