Home Articoli in evidenza Superbonus 110%: decreti ministeriali in Gazzetta Ufficiale

Superbonus 110%: decreti ministeriali in Gazzetta Ufficiale

1453
0
Scopri di più sui Servizi Segreti

Solo pochi giorni fa sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale i decreti ministeriali relativi al cosiddetto Superbonus 110%. L’obiettivo è produrre un effetto positivo per tutta l’economia del Paese, per l’occupazione e per l’ambiente.

Volete capire meglio chi può beneficiare del bonus e per quali interventi? Leggete qui sotto:

Chi sono i beneficiari?

  • Condomìni;
  • Persone fisiche (non riconducibili ai cd. “beni relativi all’impresa”) che possiedono o detengono l’immobile oggetto dell’intervento;
  • Istituti autonomi case popolari (IACP) o altri istituti della”in house providing”;
  • Cooperative di abitazione a proprietà indivisa;
  • Onlus e associazioni di volontariato, associazioni e società sportive dilettantistiche, limitatamente ai lavori destinati ai soli spogliatoi.

Quali sono gli interventi agevolabili?

In particolare, il Superbonus si applica alle spese sostenute dal 1° luglio al 31 dicembre 2021, per le seguenti tipologie di interventi (c.d. “trainanti”):

  • Interventi di isolamento termico sugli involucri edilizi, con un’incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dell’edificio;
  • Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni;
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti;
  • Interventi antisismici: la detrazione già prevista dal Sismabonus è elevata al 110% per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.

Continuiamo insieme a riprogettare il nostro Paese

Scopri di più sui Servizi Segreti
Articolo precedenteIl Corpo degli Ingegneri dell’Esercito festeggia 40 anni
Articolo successivoEboli: arrestato per corruzione il sindaco appena rieletto
Angelo Tofalo cittadino eletto al Parlamento con il movimento 5 stelle nella XVII e XVIII legislatura, già Sottosegretario di Stato alla Difesa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui