Home Articoli in evidenza Forze armate: si è conclusa la 36° spedizione italiana in Antartide

Forze armate: si è conclusa la 36° spedizione italiana in Antartide

875
0
Forze armate: si è conclusa la 36° spedizione italiana in Antartide
Scopri di più sui Servizi Segreti

Si è conclusa la 36° spedizione italiana in Antartide, alla quale hanno dato un grande contributo anche gli specialisti e i tecnici delle nostre Forze armate.

La spedizione aveva l’obiettivo di condurre ricerca scientifica di eccellenza in ambito antartico. Gli uomini e le donne dell’Esercito Italiano, della Marina Militare e dell’Aeronautica Militare hanno supportato i ricercatori dell’ENEA nei progetti scientifici, nell’ambito del Programma nazionale di ricerca in Antartide (PNRA).

I militari dell’Esercito, in particolare, si sono occupati della manutenzione di mezzi e attrezzature presso la base italiana “Mario Zucchelli” e presso la base italo-francese “Concordia”, dove hanno lavorato al fianco degli altri membri della missione scientifica in condizioni climatiche ed ambientali estreme.

Fondamentale il supporto e le capacità dei palombari del G.O.S. (Gruppo Operativo Subacquei) della Marina Militare, che hanno coordinato le attività subacquee svolte dai ricercatori nell’ambito dei diversi progetti di ricerca, fornendo supporto non solo nell’allestimento delle strutture sperimentali subacquee, ma anche nella raccolta di campioni marittimi per studi tesi all’analisi della biologia marina, del cambiamento climatico e di nuovi biopolimeri in grado di degradare inquinanti organici.

Infine l’Aeronautica Militare ha curato le previsioni meteorologiche garantendo lo svolgimento in sicurezza delle operazioni aeree dedicate al trasporto del personale scientifico, alle operazioni navali e alle traversate per rifornire la base Concordia.

Scopri di più sui Servizi Segreti
Articolo precedenteM5S: un nuovo progetto per costruire una classe dirigente solida e rilanciare l’Italia
Articolo successivoI Carabinieri della MSU regalano giochi e calzature ai bambini in Kosovo
Angelo Tofalo cittadino eletto al Parlamento con il movimento 5 stelle nella XVII e XVIII legislatura, già Sottosegretario di Stato alla Difesa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui