Home Articoli in evidenza La protezione dei dati personali nelle infrastrutture critiche

La protezione dei dati personali nelle infrastrutture critiche

2460
1
Defender Workshop Defending the European Energy Infrastructures La protezione dei dati personali nelle infrastrutture critiche

Ho appena lasciato un importante incontro organizzato dallo studio E-Lex, si parlava della difesa delle infrastrutture critiche, tecnologia 5G e resilienza dei sistemi che forniscono servizi primari.

Nel 2016 proposi un sistema di gestione dei flussi di informazione ex ante, in itinere ed ex post evento critico come tesi finale ad un master di secondo livello in Intelligence e Sicurezza.

Oggi ho avuto poco tempo per poter dialogare con gli stakeholder presenti ma mi sono riproposto di dedicare una giornata specifica per un prossimo evento organizzato dal professor Giovanni Maria Riccio per raccogliere nuovi importanti feedback di settore.

Faccio i miei complimenti a tutti i professionisti che partecipando a progetti europei come il Defender Workshop – Defending the European Energy Infrastructures e diffondendo importanti informazioni, portano la voce dell’Italia su tavoli di più ampio respiro.

Previous articleCentenario Camera dei Deputati: un secolo di votazioni, leggi, discussioni
Next articleCyberday: utilizzare “tecnologia” interoperabile e coerente
Angelo Tofalo cittadino eletto al Parlamento con il movimento 5 stelle nella XVII e XVIII legislatura, già Sottosegretario di Stato alla Difesa

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here