Home Articoli in evidenza Lampedusa, difesa spazio aereo: inaugurazione del Fixed Air Defence Radar

Lampedusa, difesa spazio aereo: inaugurazione del Fixed Air Defence Radar

2447
1
Lampedusa-radar-nuovo-sistema-FADR-Fixed-Air-Defence-Radar-controllo-spazio-aereo-angelo-tofalo-sottosegretario-di-stato-ministero-difesa-movimento-5-stelle

Questa mattina con il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Gen. S.A. Alberto Rosso, ed il Comandante Logistico Gen. S.A. Giovanni Fantuzzi, abbiamo inaugurato, a Lampedusa, il radar del nuovo sistema FADR (Fixed Air Defence Radar) per il controllo e la difesa dello spazio aereo.‬

‪Questo progetto nato dalla collaborazione tra il Dicastero della Difesa ed alcune nostre eccellenze industriali specializzate nel settore, come Leonardo e Vitrociset, ‬ha portato al rinnovamento tecnologico di 12 radar fissi a copertura dell’intero spazio aereo nazionale, migliorando l’efficienza del sistema.

‪Stiamo parlando del principale compito della nostra Aeronautica Militare che grazie a questo nuovo sistema potrà raccogliere e condividere in maniera ancora più efficace importanti informazioni per garantire la sicurezza globale. Un servizio fondamentale per il Paese e per tutti i cittadini.‬

‪La cerimonia si è svolta in modo semplice, nella zona operativa della 134esima Squadriglia Radar Remota. Qui siamo in una delle località più a sud d’Italia dove è importante far sentire forte la vicinanza del Governo e delle istituzioni. Tra gli altri erano presenti il Prefetto di Agrigento e il Sindaco di Lampedusa, a conferma del legame tra gli assetti della Difesa e il territorio.

‪Nel corso della visita ho avuto modo di apprezzare il lavoro di quasi cento ragazzi e ragazze che prestano servizio nell’isola. Una postazione strategica nel cuore del Mediterraneo, area da sempre di prioritaria importanza per l’Italia e l’Europa.

Lampedusa radar nuovo sistema FADR Fixed Air Defence Radar controllo spazio aereo angelo tofalo sottosegretario di stato ministero difesa movimento 5 stelleLampedusa radar nuovo sistema FADR Fixed Air Defence Radar controllo spazio aereo angelo tofalo sottosegretario di stato ministero difesa movimento 5 stelle
Lampedusa radar nuovo sistema FADR Fixed Air Defence Radar controllo spazio aereo angelo tofalo sottosegretario di stato ministero difesa movimento 5 stelleLampedusa radar nuovo sistema FADR Fixed Air Defence Radar controllo spazio aereo angelo tofalo sottosegretario di stato ministero difesa movimento 5 stelle
Lampedusa radar nuovo sistema FADR Fixed Air Defence Radar controllo spazio aereo angelo tofalo sottosegretario di stato ministero difesa movimento 5 stelleLampedusa radar nuovo sistema FADR Fixed Air Defence Radar controllo spazio aereo angelo tofalo sottosegretario di stato ministero difesa movimento 5 stelle
Lampedusa radar nuovo sistema FADR Fixed Air Defence Radar controllo spazio aereo angelo tofalo sottosegretario di stato ministero difesa movimento 5 stelleLampedusa radar nuovo sistema FADR Fixed Air Defence Radar controllo spazio aereo angelo tofalo sottosegretario di stato ministero difesa movimento 5 stelle
Lampedusa radar nuovo sistema FADR Fixed Air Defence Radar controllo spazio aereo angelo tofalo sottosegretario di stato ministero difesa movimento 5 stelleLampedusa radar nuovo sistema FADR Fixed Air Defence Radar controllo spazio aereo angelo tofalo sottosegretario di stato ministero difesa movimento 5 stelle
Lampedusa radar nuovo sistema FADR Fixed Air Defence Radar controllo spazio aereo angelo tofalo sottosegretario di stato ministero difesa movimento 5 stelleLampedusa radar nuovo sistema FADR Fixed Air Defence Radar controllo spazio aereo angelo tofalo sottosegretario di stato ministero difesa movimento 5 stelle
Previous article50° Anniversario della fondazione del Comando Carabinieri per la tutela del Patrimonio Culturale
Next article4° seminario Italian Open Lab: il dominio cibernetico
Angelo Tofalo cittadino eletto al Parlamento con il movimento 5 stelle nella XVII e XVIII legislatura, già Sottosegretario di Stato alla Difesa

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here