Home Articoli in evidenza Incontro con il Sergente Andrea Adorno

Incontro con il Sergente Andrea Adorno

912
0

Questa mattina è venuto a salutarmi in ufficio il Sergente Andrea Adorno, Medaglia d’Oro al Valor Militare, alpino paracadutista del 4° Reggimento alpini paracadutisti.

Il 16 luglio 2010, durante un’operazione nel villaggio di Bozbai, in Afghanistan, Andrea e i suoi compagni delle truppe speciali vennero sorpresi dalla violenta reazione degli insurgents afghani. Nello scontro a fuoco rimase gravemente ferito, e tuttavia continuò a combattere per proteggere i militari del suo plotone, fino a quando non furono tutti al sicuro.

Per questo suo gesto di grande coraggio ed altruismo, il Presidente della Repubblica gli concesse la Medaglia d’Oro al Valor Militare, il massimo riconoscimento per chi indossa l’uniforme. Questa storia di eroismo e non solo, è raccontata nel suo libro “Nome in codice: Ares” che leggerò con grande piacere.

In bocca al lupo ad Andrea per il suo nuovo incarico al Allied Joint Force Command Brunssum e a tutti i nostri ragazzi che lavorano all’estero per la sicurezza collettiva.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui