Home Articoli in evidenza Strategia Nazionale per la Cybersicurezza 2022-2026

Strategia Nazionale per la Cybersicurezza 2022-2026

691
0
strategia nazionale di cybersicurezza

Sicuramente questo governo sarà criticabile per diversi aspetti ma devo ritenermi soddisfatto relativamente la nuova “Strategia Nazionale per la Cybersicurezza 2022-2026(www.acn.gov.it) che al suo interno contiene tutti i punti sui quali ho lavorato e abbiamo lavorato in questi 10 anni. La sicurezza cibernetica viene finalmente vista come un investimento per le nostre comunità e non più come un costo.

Le nuove forme di competizione strategica che oggi determinano uno scenario geopolitico completamente rinnovato, rendono infatti fondamentali per il nostro Paese importanti iniziative in materia di cybersicurezza. Proprio a questo proposito è stata presentata nei giorni scorsi a Palazzo Chigi la Strategia Nazionale di Cybersicurezza 2022-2026.

Uno degli obiettivi è quello di realizzare parchi nazionali della cybersicurezza (cyberparchi), alla cui implementazione ho lavorato in prima persona, presentando un emendamento specifico a mia prima firma al decreto legge sulla sicurezza cibernetica. La realizzazione di un parco nazionale della cybersicurezza è espressione della Misura 49, prevista nel Piano di Implementazione della Strategia Nazionale cyber, e ha l’obiettivo di ospitare le infrastrutture necessarie allo svolgimento di attività di ricerca e sviluppo nell’ambito della cybersecurity e delle tecnologie digitali.

Il parco rientra in quelle che sono le iniziative dell’obiettivo “Sviluppo”, punto focale della Strategia Nazionale, insieme agli obiettivi “Protezione” e “Risposta”, e servirà a realizzare importanti sinergie tra le risorse e competenze in ottica cyber provenienti dalla Pubblica Amministrazione, dall’Industria, dal mondo accademico (dagli Atenei) e della ricerca e dagli operatori privati.

Si tratta di un importante passo in avanti per il settore della difesa cibernetica dell’Italia, in quanto contribuirà ad attirare i migliori talenti del mondo digitale, oltre a fornire al nostro Paese una maggiore autonomia strategica nazionale sulle tecnologie cyber.

Previous articleVisita all’ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie
Next articlePresente e Futuro della Mobilità Intelligente Nazionale
Angelo Tofalo cittadino eletto al Parlamento con il movimento 5 stelle nella XVII e XVIII legislatura, già Sottosegretario di Stato alla Difesa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here