arma dei carabinieri

L’Arma dei Carabinieri: un potente strumento in difesa dei cittadini.

Oggi ho terminato il mio giro di visite con i vertici delle nostre Forze Armate incontrando il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Giovanni Nistri.

Sotto la sua guida operano più di centomila donne e uomini che, con grande dedizione, professionalità e senso del dovere, garantiscono h24, sette giorni su sette, la nostra sicurezza.

L’Arma dei Carabinieri oltre al rango di Forza Armata è anche forza militare di polizia a competenza generale e la sua struttura territoriale è articolata in tutto il Paese con oltre 4600 stazioni e tenenze.

Con il Generale Nistri ho discusso delle tematiche riguardanti la Difesa e la sicurezza ma soprattutto delle esigenze degli uomini e delle donne dell’Arma.

Il Generale mi ha poi mostrato la sala operativa, il cervello centrale in cui si coordinano e monitorano tutti gli interventi, le emergenze, e le operazioni attive sul territorio nazionale.

Identificazioni, segnalazioni, analisi e direttive si incrociano e diventano decisioni tempestive grazie alla professionalità di operatori specializzati.

Nel nostro programma di governo la priorità è fornire a tutto il comparto gli strumenti adeguati ad assolvere un ruolo strategico per la sicurezza del nostro Paese.

Garantire il benessere degli uomini in divisa vuol dire offrire autovetture moderne, strumenti di protezione personale, equipaggiamenti tecnici e supporto medico adeguati alla difficoltà dei compiti svolti, significa comprendere la delicatezza e l’importanza del ruolo che quotidianamente queste risorse sono chiamate a svolgere.

Collaborerò fin da subito con il Comandante Nistri per supportarlo nel raggiungimento di altri importanti obiettivi, dobbiamo continuare a migliorare gli standard per rendere ancora più forte il legame tra i cittadini e gli operatori della sicurezza.

Solo costruendo un rapporto basato sulla consapevolezza dei ruoli e sulla fiducia reciproca possiamo migliorare la migliorare la sicurezza dell’intero Sistema Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here