Home Articoli in evidenza L’Italia è pronta ad effettuare attacchi cyber

L’Italia è pronta ad effettuare attacchi cyber

403
0
L’Italia è pronta ad effettuare attacchi cyber

L’Italia è pronta ad effettuare cyber attacchi per difendersi dall’azione degli hacker ostili.

Grazie alla discussione in Parlamento avvenuta nei giorni scorsi è stato rivisto l’art. 88 del COM, il Codice dell’Ordinamento Militare, attribuendo in maniera chiara al Ministero della Difesa le operazioni di cyber defence. Alle unità terrestri, navali e aeree preposte alla difesa del territorio nazionale, infatti, verranno integrate anche quelle cibernetiche e aerospaziali.

Sia durante le mie attività di legislatore sia come componente dell’esecutivo nei miei mandati al governo ho sempre dedicato la massima attenzione alla gestione del dominio cibernetico, ponendo l’accento sulla necessità per il nostro Paese di dotarsi di un apparato efficace e all’avanguardia a tutela delle possibili minacce alla sicurezza nazionale.

Essere in grado di reagire con fermezza e professionalità ad eventuali cyber attacchi prodotti da organizzazioni di hacker al soldo di Paesi terzi vuol dire poter mettere in sicurezza cittadini, imprese ed istituzioni.

Uno dei principali obiettivi del mio operato è stato quello di dotare il Paese di nuovi strumenti per un’efficace difesa cibernetica. Il mio impegno è andato proprio in questa direzione: con l’istituzione del Comando per le Operazioni in Rete e del Comando per le Operazioni Spaziali, infatti, è stato fatto un enorme passo in avanti in termini di capacità di gestione di grandi flussi di informazioni nel dominio cibernetico e di operatività nel dominio spaziale.

L’intenzione da parte di tutti, ora, deve essere quella di continuare su questa strada, migliorando le capacità operative del nostro Paese e investendo le risorse necessarie al raggiungimento degli obiettivi contemplati nella “Strategia Nazionale per la Cybersicurezza 2022-2026”.

Avanti così

Previous articleWorkshop “La gestione delle infrastrutture critiche nel sistema Paese tra Rischio e Sicurezza”
Next articleVisita al laboratorio di Industrial Security realizzato dal Softlab Group
Angelo Tofalo cittadino eletto al Parlamento con il movimento 5 stelle nella XVII e XVIII legislatura, già Sottosegretario di Stato alla Difesa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here